La città di Arnolfo, Dante e Giotto

Museo degli Innocenti

L'attività è rivolta a bambini e ragazzi delle scuole primaria e secondaria di primo grado

 Questo itinerario racconta la storia di Firenze tra Duecento e Trecento, periodo nel quale la città pullulava di artigiani, mercanti e affaristi che, riuniti in corporazioni, resero la città ricca e prosperosa. La Città aveva una struttura architettonica, economica e politica tanto particolare da farla percepire come la “New York” del tardo Medioevo. E proprio in quegli anni Arnolfo progettava la nuova e potente città del giglio, Dante inventava un nuovo modo di raccontarla e Giotto rivoluzionava il modo di fare pittura.

L’attività proporrà un appassionante racconto delle figure di Arnolfo Dante e Giotto, artefici e testimoni della trasformazione della città. Sarà un itinerario in città con partenza da Piazza Duomo, per scoprire gli edifici storici, le opere d’arte e i luoghi legati agli artefici della nuova città.

http://www.popedope.com/ | http://blondeadvice.com/ | http://chaldeanart.com/ | penwing.com